Diventa nostro amico
Facebook
Scrivici
Scrivici
Cerca nel sito
Cerca
Iscrizione
Iscrizione
IL CAVALIERE GIALLO
il cavaliere giallo > Notizie > Convenzione Area M

Convenzione Area M

Siamo lieti di comunicarvi che Il Cavaliere Giallo ha stretto una collaborazione con la Società Cooperativa  Arti e Corti di Milano entrata nella nostra compagine associativa, per la divulgazione e la fruizione del progetto Area M avviato a Milano dall’ottobre 2014, pertanto sarete sempre  informati delle  iniziative milanesi di Arti e Corti, alcune delle quali saranno replicate anche a Bergamo.
Area M, dove M sta per Musica, è una realtà avviata sin dall’ottobre dello scorso anno. Si identifica in un vero e proprio Quartiere della Musica Jazz e del 900, situato nella Zona 3 di Milano e, più in particolare, nel Quadrilatero inerente Città Studi. 
 
Qui si susseguiranno ben  130 appuntamenti all'anno, di cui 70 saranno di Teatro musicale e 60 saranno di musica Jazz.  L’attività è basata su una Rete Culturale formata da alcune fra le più importanti realtà milanesi di produzione, promozione e formazione nel campo della musica jazz e del Teatro musicale. In particolare Area M abbraccia un progetto artistico dedicato al panorama jazzistico giovanile del territorio.
 
Gruppi musicali e artisti emergenti, affiancati da artisti già blasonati e da grandi ospiti nazionali e internazionali, si alterneranno sui palchi disseminati in Città Studi. Sono state individuate in particolare tre formazioni allargate, composte da numerosi musicisti espressione di differenti anime musicali e artistiche: l’Orchestra di Via Padova, organico multietnico che reincarna in prospettiva musicale quello che via Padova rappresenta in termini di incontro di culture, la Monday Orchestra che invece è legata a filo stretto con la grande tradizione delle Big Band che hanno fatto la storia del jazz del XX secolo, per finire con la Artchipel Orchestra che al contrario nasce per destabilizzare per l’appunto la visione main stream della musica jazz, accostandosi a repertori musicali provenienti da mondi molto disparati, quali il rock, il musical, l’opera e altri dandone una propria visione orchestrale. I primissimi mesi di programmazione artistica sono stati pensati appositamente per dare il giusto spazio a tutte queste realtà che animano la vita musicale milanese, dai giovani provenienti dalla fucina dei Civici Corsi di Jazz a grandi nomi del jazz milanese e nazionale.
Per saperne di più

Pubblicata marted́ 10 febbraio 2015