Diventa nostro amico
Facebook
Scrivici
Scrivici
Cerca nel sito
Cerca
Iscrizione
Iscrizione
IL CAVALIERE GIALLO
il cavaliere giallo > Notizie > Benaglia e Meli scultori della natura

Benaglia e Meli scultori della natura

locandina mostra benaglia luzzanaSabato 17 marzo, alle ore 16.30 (partenza autobus Il Cavaliere Giallo ore 15.30 parcheggio Croce Rossa via Broseta Bergamo), abbiamo organizzato una breve trasferta a Luzzana in val Cavallina, dove si trova un prezioso Museo di Arte Contemporanea che valorizza il borgo medioevale, inserito com'è nell'incantevole castello duecentesco in cui ha la sede espositiva.

Il Museo nasce grazie alla donazione delle opere di Alberto ed Ester Meli, oltre 250 pezzi tra sculture e pitture.
La nostra visita nasce da un evento particolarmente significativo, che vede protagonista Cesare Benaglia, un artista a cui la nostra associazione è particolarmente legata da sentimenti di stima e di affetto. Con le sue opere in mostra Benaglia vuole rendere un tributo all'amico Meli a cui è rimasto legato dopo anni di amicizia e di confronto artistico. Proprio dall'incontro con Meli, Benaglia scoprì la sua vocazione anche per la scultura.
Con questa mostra, che vede il Cavaliere Giallo parte attiva, Benaglia esaudisce il desiderio di poter nuovamente esporre le sue creazioni fianco a fianco a quelle di Meli, come 33 anni fa, quando insieme presentarono a Palazzolo sull'Oglio i loro lavori dal titolo "Trasfigurazioni Ecologiche"
                                                                                                     
Nel corso dell'inagurazione, verrà proiettato il filmato "Trasfigurazioni Ecologiche" a cura di Enrico Leoni, Amanzio Possenti e Virginio Zambelli, che documenta la mostra di Meli e  Benaglia del 1979.
Nell'occasione, potremo poi visitare a fondo il Museo e il patrimonio delle opere esposte.

Per chiudere la serata, ci trasferiremo al ristorante Da Dodo, trattoria ricavata dall’edifico che una volta costituiva il granaio del Palazzo Giovannelli (Castello di Luzzana). La conduzione è di carattere familiare e propone una cucina tipica legata alla tradizione di grande qualità.
In allegato trovate locandina, pieghevole, invitocomunicato stampa sulla mostra.
Per il viaggio abbiamo ritenuto fosse gradito l'utilizzo di un pullman.
La partenza è prevista dal parcheggio della Croce Rossa alle ore 15,30.
Per prenotarvi potete rispondere a questo messaggio, oppure telefonare a Bruna (035 319022 - 349 1386904), Mariella (035 401838 - 335 7712183), Susana (035 573498 - 333 2012290), Laura (348 04342282).
Le prenotazioni si chiuderanno giovedì 15 marzo.


Pubblicata domenica 04 marzo 2012