Top

la storia

Nel maggio del 1999 un gruppo di amici decise di dare vita ad un’associazione per stimolare ed arricchire il panorama bergamasco delle manifestazioni e delle produzioni nel campo artistico e culturale.

Nasceva così, presso lo studio del notaio Frassoldati, “Il Cavaliere Giallo” Associazione di Amici delle Arti, alla presenza dei 16 soci fondatori: Ferdinando Baleri, Alfredo Bartolozzi, Silvia Bianchera, Mario Cresci, Carlo Curto, Mariagrazia Dilemmi, Salvatore Falci, Marco Giovanetti, Dario Guerini,Ivan Manzoni, Vanda Moraschini, Albero Nacci, Raffaella Panzeri, Manlio Piccolini, Mariagrazia Recanati, Diego Ruggeri.

Tra i promotori si distinguevano il direttore dell’Accademia Carrara, Mario Cresci, e il direttore del Conservatorio Musicale Donizetti, Marco Giovanetti, oltre a diversi docenti delle due maggiori istituzioni artistiche della nostra città.

la mission

L’Associazione intende promuovere e realizzare attività di produzione artistica (arti visive, architettura, design, musica, danza, teatro) all’insegna dell’interdisciplinarietà e della trasversalità.

Vuole essere laboratorio di nuove opportunità per incontrare e sviluppare competenze, intelligenze, energie e risorse di quanti condividono il sogno di contribuire alla vivacità e alla spinta culturale che Bergamo merita. Per fare questo ci vogliano coraggio, fantasia e impegno.

lo statuto

Nel maggio del 1999 un gruppo di amici decise di dare vita ad un’associazione per stimolare ed arricchire il panorama bergamasco delle manifestazioni e delle produzioni nel campo artistico e culturale.

Nasceva così, presso lo studio del notaio Frassoldati, “Il Cavaliere Giallo” Associazione di Amici delle Arti, alla presenza dei 16 soci fondatori (Dario Guerini, Ferdinando Baleri, Alfredo Bartolozzi, Silvia Bianchera, Mario Cresci, Carlo Curto, Mariagrazia Dilemmi, Salvatore Falci, Marco Giovanetti, Ivan Manzoni, Vanda Moraschini, Albero Nacci, Raffaella Panzeri, Manlio Piccolini, Mariagrazia Recanati, Diego Ruggeri).

Tra i promotori si distinguevano il direttore dell’Accademia Carrara, Mario Cresci, e il direttore del Conservatorio Musicale Donizetti, Marco Giovanetti, oltre a diversi docenti delle due maggiori istituzioni artistiche della nostra città.

Ad oggi i soci sono oltre 200 e tra quelli onorari abbiamo artisti del valore di Giorgio Gaslini, Laura Escalada Piazzolla (vedova di Astor Piazzolla), Maria Teresa Pomodoro, Gaetano Liguori, Bruno Bozzetto, Gianluigi Trovesi, Paolo Villaggio, Davide Ferrario, Sergio Staino, Albero Veca, Mario Botta, Giorgio Upiglio, Gillo Dorfles.

Soci Onorari

La nostra Associazione vanta tra i Soci Onorari artisti e personalità del valore di Laura Escalada Piazzolla, Maria Teresa Pomodoro, Gaetano Liguori, Bruno Bozzetto, Gianluigi Trovesi, Davide Ferrario, Sergio Staino, Albero Veca, Mario Botta, Hans Tuzzi, Alberto Patrucco, Baldassare Agnelli.